Obiettivo Terra 2021, scopri le foto vincitrici in diretta streaming “phygital”

I migliori scatti che ritraggono i nostri parchi e le nostre riserve naturali tornano protagonisti in un evento “phygital” – in parte in presenza e in parte in live streaming su Facebook – il prossimo 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra. Si tratta della premiazione di Obiettivo Terra 2021, il contest fotografico promosso ogni anno da Fondazione UniVerde e Società geografica italiana, dedicato alle bellezze e alle peculiarità delle aree protette d’Italia. La cerimonia si svolgerà alle 10:00 a Villa Celimonatana, a Roma.

Obiettivo Terra 2021, un contest che ha sfidato la pandemia

A confermare che l’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di Covid-19 non ha fatto altro che incrementare la voglia di natura degli italiani, sono i riscontri davvero straordinari dell’edizione di quest’anno, la dodicesima, che ha visto partecipare ben 1.650 fotografi con altrettante immagini catturate in parchi nazionali, regionali, aree marine protette, riserve statali e le riserve regionali inviate al concorso da altrettanti partecipanti. Proprio la promozione delle aree protette è, come sempre, l’obiettivo del contest, che vuole rendere i cittadini più consapevoli dell’importanza della biodiversità animale e vegetale del nostro Paese.

Delle foto pervenute, ne sono state accettate 1.618, pari al 98 per cento del totale. Tra queste, sono state scelte le trenta immagini finaliste che si contendono il premio del contest dal valore di mille euro, la copertina del volume “Obiettivo Terra 2021: l’Italia amata dagli italiani”, dedicato al concorso, oltre all’onore di vedere proiettata al pubblico la gigantografia della propria foto su uno dei palazzi più rappresentativi di Roma.

A scegliere lo scatto vincitore sarà la giuria di esperti, composta quest’anno da Alfonso Pecoraro Scanio, presidente Fondazione UniVerde, e Claudio Cerreti, presidente Società geografica italiana, oltre che da Giampiero Sammuri, presidente Federparchi, Rosalba Giugni, presidente Marevivo, Franco Iseppi, presidente Touring Club Italiano, Fulco Pratesi, presidente onorario Wwf Italia, Antonio Maturani, direttore generale per il Patrimonio Naturalistico – Ministero della Transizione ecologica, Giancarlo Morandi, presidente Cobat, Michela Miletto, direttore Unesco Wwap – World water assessment programme, Alessandro Magrini, presidente Associazione fotografi naturalisti Italiani – AFNI, Pierluigi Sassi, presidente Earth day Italia, Antonio Cianciullo, giornalista e scrittore, Gaspare Borsellino, direttore Italpress e Emanuele Coppola, documentarista, fotografo e naturalista.

Gli altri premi di Obiettivo Terra 2021, le menzioni e le menzioni speciali

Tra gli scatti finalisti, saranno individuati anche i vincitori delle menzioni Alberi e foreste; Animali; Area costiera; Fiumi e laghi; Paesaggio Agricolo (2021 Anno internazionale della frutta e della verdura); Patrimonio geologico; Turismo sostenibile. Oltre che delle menzioni speciali: Borghi, assegnata alla più bella foto di un borgo all’interno di un’Area Protetta, in collaborazione con l’Associazione “I borghi più belli d’Italia”; Obiettivo Mare, alla migliore foto subacquea,in collaborazione con Marevivo; Obiettivo Roma, alla più bella foto scattata nelle aree protette della Città Metropolitana di Roma Capitale; Parchi dal cielo, alla più bella foto scattata con un drone, con le necessarie autorizzazioni, per celebrare il 2021 Anno internazionale dell’economia creativa per lo sviluppo sostenibile, in collaborazione con Cobat.

Tra gli altri saranno conferiti anche il premio Parco inclusivo 2021, in collaborazione con Fiaba Onlus e Federparchi, all’area protetta più accessibile e fruibile per le persone con disabilità e a ridotta mobilità. Sono previsti inoltre quattro premi extra-concorso: per lo scatto vincitore della menzione Paesaggio Agricolo è in palio un week end presso l’Agriturismo Tenuta Chianchizza di Monopoli (BA) offerto da Terranostra Puglia, della rete di Campagna Amica; il premio “Pixcube.it” sarà un buono voucher speciale messo in palio dal network per un viaggio-workshop-reportage a scelta tra i molti e prossimi eventi che si terranno nei parchi naturali d’Italia; all’autore dello scatto vincitore della menzione speciale Obiettivo Roma sarà donata la moneta da 2 Euro realizzata per il 150° Anniversario dell’istituzione di Roma Capitale d’Italia, coniata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato; infine sarà assegnato il premio Lonely Planet magazine Italia.

Info

Sarà possibile seguire la cerimonia di premiazione a partire dalle ore 10:00, e sul digitale terrestre, anale 78 (centro Italia), e sulle pagine Facebook di Fondazione UniVerde; Società geografica italiana; Cobat; Federparchi; SOS Terra Onlus; TeleAmbiente; Trekking.it; Eco in città.

LifeGate è tra i media partner dell’evento.

Chi è l'autore:
Raccontaci qualcosa di te.

Partecipa!

Cosa aspetti?
La confederazione della Nazione Umana Unita è aperta a tutti

Commenti

Ancora nessun commento
Translate »