C’è sempre più spazio per la sostenibilità nel sito e nell’app di Gruppo Cap

“L’acqua è nutrimento, innovazione e presenza quotidiana sul territorio”. Sono queste le parole che campeggiano nella home page del nuovo sito di Gruppo Cap, il gestore del servizio idrico integrato nel territorio della Città metropolitana di Milano. Il nuovo sito istituzionale e l’app My Cap sono stati pensati per raccontare con parole più chiare e coinvolgenti la missione di “garantire ai cittadini un’acqua buona, sicura e di alta qualità e farne elemento chiave dello sviluppo sostenibile del territorio”. Ad accompagnarlo, una fitta campagna di comunicazione all’insegna del claim “Naviga in buone acque”.

La sostenibilità nei piani di sviluppo di Gruppo Cap

Chi è interessato a scoprire gli orizzonti futuri di Gruppo Cap trova tutta la documentazione nella sezione Sviluppo e sostenibilità. Come il poderoso piano di investimenti per il quinquennio 2020-2024 che prevede di stanziare mezzo miliardo di euro, con un focus sul recupero delle risorse, il risparmio energetico, l’economia circolare, la digitalizzazione e la promozione dell’uso di acqua depurata. O ancora, il piano di sostenibilità che ha come orizzonte il 2033 e il calendario di attività educative rivolte ai bambini delle scuole.

“Il nuovo sito è costruito sulla nostra visione di sostenibilità: mette al centro i cittadini e la necessità di ricevere informazioni chiare e puntuali ed è inoltre una fonte autorevole, utile a raccontare i progetti di ricerca e innovazione che prendono vita sul territorio”, conferma il presidente e amministratore delegato Alessandro Russo. Trasmettere il valore dell’acqua, continua Russo, diventa fondamentale in vista di un futuro in cui “il patrimonio idrico sarà elemento chiave per lo sviluppo delle nostre smart city”.

Alessandro Russo, presidente e Ad di Gruppo Cap
Alessandro Russo, presidente e Ad di Gruppo Cap © Daniele Mascolo

Tanti servizi e l’etichetta dell’acqua

Considerato che gli interlocutori del gruppo sono diversi (cittadini, imprese, amministratori di condominio e pubbliche amministrazioni), all’interno del sito sono stati impostati percorsi che rispondono alle specifiche esigenze di ciascuno di essi. Tra i servizi digitali disponibili tramite il sito o l’app si annoverano, per esempio, il customer service (desk informazioni, chat, richiesta appuntamenti e così via), la guida pratica alla lettura di bollette e contatori, l’autolettura, la gestione dei passaggi necessari per l’allacciamento, la voltura o il subentro.

Per un uso più consapevole del nostro oro blu, è essenziale che i cittadini imparino a fidarsi dell’acqua che scorre dal loro rubinetto di casa. È per questo che, oltre a essere inviata insieme alle bollette, ora l’etichetta dell’acqua è disponibile anche online. Basta inserire il proprio indirizzo di casa per controllare le varie analisi chimico-fisiche, messe a confronto con i parametri di riferimento previsti dalla legge.

Chi è l'autore:
Raccontaci qualcosa di te.

Partecipa!

Cosa aspetti?
La confederazione della Nazione Umana Unita è aperta a tutti

Commenti

Ancora nessun commento
Translate »