Myanmar: UN chief condemns killing of civilians during brutal crackdown on protestors

The UN chief condemned in the strongest terms, the killing of dozens of civilians, including children and young people, by security forces in Myanmar on Saturday. 

Chi è l'autore:
Raccontaci qualcosa di te.

Partecipa!

Cosa aspetti?
La confederazione della Nazione Umana Unita è aperta a tutti

Commenti

Ancora nessun commento
Translate »